Madonna

Dimitrios Kambouris/WireImage.com

Nonostante le recenti voci di divorzio, lo scandalo di A-Rod, e il libro confessione del fratello, Madonna, forse, è ancora una ragazza semplice.

Sabato la cantante è tornata in Michigan, dove è nata e cresciuta, per uno screening del suo famoso documentario I Am Because We Are, trasmesso al Festival del Film di Traverse City.

"Nonostante me ne sia andata via, il Michigan farà sempre parte di me”, ha detto alla folla di 540 persone. "C’è un non so che di poetico nel tornare nel posto dove ero solita venire per le vacanze a campeggiare insieme a mio papà e alla mia matrigna e al resto della mia grande famiglia. È fantastico poter presentare questo film in un luogo conosciuto, che mi sta così tanto a cuore”.

Madonna, cresciuta a Rochester Hills, alla periferia di Detroit, nel corso della sessione di domande che ha concluso la serata non ha parlato dei recenti avvenimenti di cui è stata protagonista.

L’evento della durata di sei giorni, in onore di diversi film indipendenti, è stato organizzato con la partecipazione di Michael Moore, anch’egli originario del Michigan, il quale ha dato il benvenuto sul palco alla cantante quarantanovenne.

"Ha un cuore incredibile e un animo generosissimo”, ha detto. "Si impegna così tanto anche nel privato, per rendere il mondo un posto migliore”.

Madonna ha prodotto, scritto e narrato il suo documentario, che tratta della piaga dei bambini orfani, malati di AIDS, in Malawi, il paese africano dove lei ed il marito Guy Ritchie hanno adottato il figlio David, nel 2006.

Ritchie non era presente al festival. Madonna è arrivata accompagnata dalla figlia undicenne, Lourdes, e dal regista del film, Nathan Rissman. Fra i presenti vi erano anche il padre, Silvio Ciccone, e la matrigna, Joan.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.