Harry Potter and the Half-Blood Prince

Jaap Buitendijk/Waner Bros. Entertainment

Avrà anche superato gli esami di fine anno, ma Harry Potter è stato rimandato.

Nonostante la recente première in Internet di un certo trailer attesissimo, la Warner Bros. ha annunciato che rimanderà l’uscita nelle sale cinematografiche di Harry Potter e il principe mezzosangue fino all’estate prossima.

Il film, previsto originariamente per il 21 novembre, non ci stregherà fino al 17 luglio, 2009.

Ad ogni modo, i fan di Hogwarts non hanno motivo di temere che quest’ultima puntata della serie miliardaria non sia degna delle precedenti—i dirigenti dello studio dicono che è una decisione puramente economica, basata sul fatto che Potter Numero 6 è così dannatamente magico.

“Le nostre ragioni per rimandare Il principe mezzosangue all’estate sono due”, ha detto giovedì Alan Horn, il presidente della Warner Bros. “Sappiamo che la stagione estiva è il periodo ideale per far uscire questo genere di film per famiglie, come ha dimostrato il successo dell’ultimo film di Harry Potter, che è il secondo della serie in quanto a incassi, subito dopo il primo film”.

Horn ha anche ammesso che perfino Colui Che Non Deve Essere Nominato non è uscito illeso dal disagio generale di cui ha risentito l’industria cinematografica a causa dello sciopero degli scrittori.

“Come ogni altro studio, stiamo ancora sentendo le conseguenze dello sciopero degli scrittori, che ha avuto un impatto sulla preparazione delle sceneggiature di altri film—cambiando il quadro della concorrenza per il 2009 e offrendo nuove opportunità di cui abbiamo voluto approfittare”.

Jeff Robinov, il presidente della Warner Bros. Motion Picture Group ha anche fatto notare che adesso ci sarà meno da aspettare tra il sesto e il settimo (e l’ottavo) film di Harry Potter. Lo studio sta considerando di far uscire rispettivamente nell’estate del 2010 e del 2011 le due parti di Harry Potter e i doni della morte.

Il sesto libro (e film) nell’acclamata serie di J.K. Rowling si concentra soprattutto sulla ricerca da parte di Harry e di Silente degli horcrux rimanenti, cioè degli oggetti magici in cui Voldemort ha nascosto la sua anima.

Come ci mostra il trailer appena uscito, nel film ci saranno molti flashback nei quali compare Hero Fiennes-Tiffin, il nipote di Ralph Fiennes nel ruolo del giovane e diabolico Tom Riddle, che, come sappiamo, da grande è diventato il mago più malvagio di tutti.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.