Madonna, Christopher Ciccone

Jean Baptiste Lacroix/Getty Images, Jim Spellman/Getty Images

Chiamiamole pure “Confessioni in libreria”. In occasione del lancio del suo libro, settimana scorsa, Christopher Ciccone ci ha rivelato di non pentirsi di ciò che ha fatto. Ma c’è qualcosa di ancora più triste che dovreste sapere: 15 minuti dopo l’inizio della promozione del libro, presso il negozio Book Soup, si sono viste soltanto una ventina di persone, molte delle quali erano probabilmente capitate lì per caso, mentre passeggiavano su Sunset Boulevard. Eravamo molto curiosi di scoprire se si sarebbero presentate alcune delle celebrità che, un tempo, solevano essere amiche di Christopher (Demi, per esempio?), ma non è stato così. Chi è stata la temeraria che ha voluto mostrare il proprio sostegno nei confronti del fratello della regina del pop? La signorina Janice Dickinson, comparsa nella libreria in tutta la sua gloria. È il meglio che riesci a fare, Christopher?

Janice, pronta per essere immortalata, ha sfoggiato un abito nero che accentuava le sue gambe flaccide. Tuttavia, ha avuto il coraggio di fingere di non voler essere fotografata, in quanto era “Il giorno di Chris". È a questo che servono gli amici, no? Per sostenerti in tali momenti di meschino successo? A quanto pare Janice e Christopher si conoscono da molto tempo – di sicuro lei lo conosce meglio di qualsiasi altra persona che si trovasse nel negozio, quel giorno. La dolce Janice avrebbe addirittura detto ai presenti: "È bravissimo, adora scrivere… Facciamogli un bell’applauso”. Non ha funzionato. Mentre il vile Christopher stava autografando alcuni libri, non siamo riusciti a trattenerci e gli abbiamo fatto alcune domande scottanti. Gli abbiamo chiesto se avesse parlato con Madonna da quando il libro è stato pubblicato. "Eh, no... Prima delIa sua uscita mi ha mandato un messaggio email dicendo: 'Chiamami' ", e ha aggiunto che l’ultima volta che aveva visto la sorella era stata in occasione della sua tournée a  Miami. Se vi state chiedendo quanto sappia Christopher delle vicende attuali che stanno toccando la vita della cantante, vi possiamo dire che, a nostro avviso, non è molto informato. Quindi, non andate a comprare il libro pensando di trovare qualche scoop sullo scandalo A-Rod, o sulla relazione con Ritchie.

Christopher è forse pentito di ciò che ha fatto? Neanche un po’. "Finalmente so chi sono… Madonna è sempre mia sorella, la cosa non cambierà mai. Ma un fratello e una sorella non devono amarsi per forza”. Che saggio! Che autore! Christopher ci ha anche rivelato che papà Ciccone lo ha incoraggiato molto quando ha saputo del libro, offrendogli, addirittura, la sua benedizione. Beh, non fa una piega: Madonna e il genitore non sono mai andati d’accordo. Tale padre, tale figlio.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.