Christian Bale, The Dark Knight

Stephen Vaughan/Warner Bros. Entertainment

Il cavaliere oscuro ha scacciato Spider-Man 3 dal libro dei primati con un incasso di 155,3 milioni di dollari solo per il suo primo fine settimana nelle sale, secondo i calcoli della Exhibitor Relations Co.

La cifra corona tre giorni di cifre spettacolari per il film di Christopher Nolan. I punti salienti:

  • Il cavaliere oscuro ha incassato più soldi dagli spettacoli di mezzanotte di venerdì ($18,5 milioni) che il suo predecessore, Batman Begins, in un giorno intero.
  • Il cavaliere oscuro ha incassato più soldi in un giorno (66,4 milioni venerdì) che Batman Begins in qualsiasi weekend.
  • Il cavaliere oscuro ha incassato più o meno la stessa quantità di soldi durante il suo secondo giorno di maggiori vendite ($48 milioni sabato) di quella incassata da Batman Begins durante il suo weekend migliore ($48,7 milioni).
  • Il cavaliere oscuro ha incassato più soldi durante il suo terzo giorno ($39 milioni domenica) di quanti ne abbiano incassati Agente Smart – Casino totale e Zohan, tanto per fare il nome di due successi recenti, nei loro rispettivi primi weekend nelle sale.
  • Il cavaliere oscuro ha incassato più soldi durante la sua giornata migliore di quanti ne abbiano incassati Hancock, WALL-E e Kung-Fu Panda, tre grandi successi recenti, nei loro rispettivi primi weekend nelle sale.
  • Il cavaliere oscuro ha incassato più soldi durante il suo primo weekend che i tre precedenti film di Batman di maggior successo (Batman Forever, Batman Begins, Batman Returns) durante i loro rispettivi primi weekend nelle sale—complessivamente.

L’unica cosa che Il cavaliere oscuro non è riuscito a fare è mantenere il ritmo frenetico che ha stabilito venerdì con il suo esordio da 66,4 milioni di dollari, una prestazione che ha battuto tutti i record di Hollywood diventando il film che ha incassato di più non solo il suo primo giorno nelle sale, ma in qualsiasi giorno.

“Probabilmente, alcuni sono rimasti a casa [per evitare] la folla”, ha detto Jeff Bock della Exhibitor Relations.

Bock non crede che il pubblico rimarrà a casa il prossimo weekend. Prevede che Il cavaliere oscuro diverrà il secondo film dell’estate, dopo Iron Man, a mantenere il primo posto al botteghino per più di un fine settimana.

"Spider-Man 3 fu attaccato dalla critica e non restò al primo posto molto a lungo”, ha detto Bock. “Non credo che succederà niente a Il cavaliere oscuro”.

Specialmente con il contributo del fattore Heath Ledger.

Secondo Block, il successo de Il cavaliere oscuro ha tratto molto beneficio dalla curiosità e dalla voci riguardo alla interpretazione di Ledger dell’iconico antagonista Joker. Il ruolo è stato l’ultimo completato dal giovane attore prima della sua morte lo scorso gennaio.

“Questo è veramente senza precedenti, un attore in un campione d’incassi che muore prima della distribuzione del film”, ha detto Bock.

“Senza precedenti” è un buon modo di riassumere il fine settimana.

"Batman" è un altro.

Altre statistiche:

·     Il cavaliere oscuro ha contribuito al weekend più redditizio in assoluto per Hollywood, con i primi 12 film in classifica che hanno incassato complessivamente 255 milioni di dollari.

·      Batman o no, record o no, Hollywood è ancora in ribasso quest’anno rispetto ai precedenti per quanto riguarda la vendita di biglietti (dell’1,3 percento) e le presenze nelle sale (in ribasso del 4 percento).

·     Se non fosse per Il cavaliere oscuroun grande se--Mamma Mia! sarebbe stato il film del weekend. La versione cinematografica del musical a suon di ABBA, con Meryl Streep, ha incassato circa $27,6 milioni. Se il calcolo regge, il film avrà battuto il record del migliore debutto per un musical, superando per un pelo i $27,5 milioni incassati l’anno scorso da Hairspray.

·     Hancock ha retto bene, tutto sommato. Nel suo terzo weekend nelle sale, il film di Will Smith ha incassato altri 14 milioni di dollari (il terzo posto), portando il suo incasso complessivo a 191,5 milioni negli Stati Uniti. In tutto il mondo, ha incassato finore 444 milioni di dollari.

·      Hellboy II non ha retto altrettanto bene. Il supereroe dei fumetti è sceso dal primo al quarto posto, e da quasi 36 milioni di dollari ad appena 10 milioni. In tutto, dopo due weekend, ha guadagnato 56,4 milioni di dollari.

·      Space Chimps (al settimo posto con 7,4 milioni di dollari) si è guadagnato il migliore debutto della storia per un film con la parola “scimpanzé” nel titolo.

·     Meet Dave di Eddie Murphy ($1,6 milioni, $9,4 milioni in tutto) è uscito dalla Top 10 dopo solo un fine settimana, consolando così The Love Guru di Mike Myers.

·     Anche Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo ($970.000) è uscito dalla Top 10. Al contrario di Meet Dave, ci era rimasto per otto settimane, e si sta sicuramente godendo i 312,6 milioni di dollari incassati solo negli Stati Uniti.

·     In distribuzione limitata, il thriller Transsiberian, con Woody Harrelson, ha incassato $35.216 in solo due cinema. La sua media per sala ($17.608) è stata la migliore di questo weekend dopo... indovina un po’...Il cavaliere oscuro.

Ecco un riassunto dei film che hanno incassato di più tra venerdì e domenica secondo i calcoli della Exhibitor Relations:

  1. Il cavaliere oscuro, $155,3 milioni
  2. Mamma Mia!, $27,6 milioni
  3. Hancock, $14 milioni
  4. Journey to the Center of the Earth, $11,9 milioni
  5. Hellboy II: The Golden Army, $10 milioni
  6. WALL-E, $9,8 milioni
  7. Space Chimps, $7,4 milioni
  8. Wanted, $5,1 milioni
  9. Agente Smart – Casino totale, $4,1 milioni
  10. Kung Fu Panda, $1.8 milioni
  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.