Harry Potter and the Half-Blood Prince

Warner Bros

Sirius Black ha distrutto per sempre l’innocenza di Harry Potter!

Gary Oldman, che ha interpretato il mago Black in diversi episodi della saga di Harry Potter, è ancora in contatto con Daniel Radcliffe, star della serie. Durante la conferenza stampa de Il cavaliere oscuro di questa settimana, Oldman ha parlato di una recente chiacchierata fatta con Radcliffe, durante la quale avrebbe distrutto completamente l’innocenza del ragazzo.

Oldman non reciterà in Harry Potter e i Doni della Morte (film diviso in due parti che verrà lanciato a partire dal 2010) ma non significa che non sia informato.

"Daniel mi ha telefonato per farmi sapere che I Doni della Morte sarebbe stato diviso in due parti", ha rivelato Oldman. "'È così complesso con talmente tanto materiale, che hanno deciso di suddividerlo’, mi ha detto”.

"E io ho ribattuto: 'Eh, no, Daniel. Non è per quello che lo divideranno. Vile denaro!' E ci è rimasto un po’ male. Mi ha risposto: ‘Oh, è vero. Forse hai ragione' ".

Vedete? Dopo tutto, Sirius Black era davvero un Mangiamorte.

La prossima versione cinematografica di uno dei racconti di J.K. Rowling, Harry Potter e il principe mezzosangue, debutterà a novembre. E anche questa volta i soldi non contano... vero, Gary?

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.