Kanye West

Michael Caulfield/WireImage.com

Tempi duri per i rapper.

Giovedì, Kanye West, Common, Method Man e Redman, insieme alle loro case discografiche appartenti al marchio Universal Music Group, sono stati denunciati dalla figlia del defunto musicista jazz Joe Farrell, per essersi serviti della sua musica, senza permesso.

Come se non bastasse, ciascuno dei rapper ha utilizzato frammenti dello stesso brano, "Upon This Rock", composto da Farrell nel 1974.

Nella denuncia, presentata da Kathleen Firantello, si sostiene che West abbia campionato il pezzo nel 2005 per servirsene nella canzone "Gone", appartenente all’album Late Registration, mentre Common l’ha utilizzato per "Chi-City", un brano bonus presente nel suo album del 2005 Be e Method Man e Redman nel loro pezzo del 1999, "Run 4 Cover".

Firantello chiede un risarcimento danni di almeno $1 milione ed esige che non vengano più prodotte e vendute copie delle canzoni in questione.

A Diddy non sarebbe mai accaduta una cosa del genere.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.