Rob Lowe, Sheryl Lowe

AP Photo/Kim D. Johnson

In casa di Rob Lowe non scherzano quando si tratta di azioni legali. Ma questa efficienza sta per caso lasciando alla star di Brothers & Sisters troppo tempo per divertirsi con le bambinaie?

Un’altra, la seconda, ex bambinaia, una volta impiegata e successivamente citata in giudizio dall’attore e sua moglie, ha sporto una denuncia per molestie sessuali contro la coppia, conferma a E! News Gloria Allred, l’avvocato della querelante.

“Abbiamo presentato oggi una risposta e una controquerela”, ha detto la Allred.

I Lowe non hanno immediatamente reagito a questi ultimi sviluppi.

Laura Boyce era una delle tre ex impiegate a cui Lowe ha fatto causa all’inizio di aprile, con l’accusa di aver violato un accordo di riservatezza che avevano firmato quando erano state assunte e di aver poi complottato per estorcere da lui del denaro.

Secondo la causa di Lowe nei confronti della Boyce, la donna aveva lavorato per la famiglia per circa un anno e mezzo.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.