Shia LaBeouf

INFphoto.com

Dimenticatevi di quello che potreste aver letto - Shia LaBeouf non dovrà sottopori ad un’operazione di amputazione della mano.

E! News ha confermato che l’attore, rimasto gravemente ferito ad una mano in seguito ad un incidente automobilistico, non rischia di perdere alcuna parte del suo arto.

La portavoce di LaBeouf ha smentito le notizie diffuse dalla rivista Star magazine, secondo la quale l'attore ventiduenne avrebbe fatto sapere ai produttori di Transformers di doversi sottoporre ad un’operazione di amputazione del mignolo.

"È una storia assolutamente inventata”, ha detto a E! News Melissa Kate, portavoce di LaBeouf.

La star di Indiana Jones è rimasta ferita alla mano in seguito ad un incidente verificatosi il mese scorso, mentre si trovava a bordo del suo pickup della Ford. "La mano sinistra di Shia si è frantumata e l’attore dovrà sottoporsi a cure costanti, prima di poter ritornare al lavoro”, aveva detto Michael Norris, legale di LaBeouf.

La star è stata avvistata con la mano ingessata… mignolino compreso.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.