Hilary Duff

Allure

Hilary Duff non è perfetta. Beh, non esattamente perfetta. Forse un po’ perfetta. Chi lo sa.

La ragazza si trova sulla copertina dell’ultimo numero della rivista Allure, in cui parla di argomenti impegnativi quali Joel Madden, Lindsay Lohan e l’etichetta di “brava ragazza” che le è stata affibbiata dai media. E nonostante lei affermi il contrario, noi non troviamo assolutamente niente da criticarle.

“Non sono una ragazza perfetta e pudica. Mi piace fare le cose normali che fanno i ventenni. Ma anche se al mondo piace vedere gli altri cadere in rovina, non è un modo rispettabile di far parlare di sé”, dice la Duff. “Non voglio quel tipo di attenzione. Se quello che sto facendo adesso non basta per attirare l’attenzione, escogiterò qualcos’altro”.

Considerando che l’artista un tempo nota come Lizzy McGuire ha guadagnato 12 milioni di dollari nel 2007, non ha affatto bisogno di escogitare qualcos’altro a questo punto. Tutto sembra proprio, in una parola sola... perfetto.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.