Matthew Fox, Lost

ABC/ART STREIBER

Matthew Fox non se la passa per niente male.

Stando all’Hollywood Reporter, la star di Lost ha firmato un contratto che prevederà un aumento di salario del 50 percento, portando il suo cachet a circa $225.000 ad episodio.

L’attore quarantaduenne, che interpreta il dottor Jack Shephard, protagonista della famosa serie drammatica della ABC, in precedenza veniva pagato $150.000 per ogni puntata di Lost trasmessa. Il suo portavoce ha condotto con successo delle trattative con i produttori della serie, raggiungendo l’accordo stipulato questa settimana.

Il portavoce dello show non ha voluto commentare in merito, ma un informatore ha rivelato a E! News che alcuni dettagli non sarebbero "accurati".

Attualmente, anche altri attori della serie – fra cui Evangeline Lilly, che interpreta Kate, la ragazza di cui è innamorato Jack – sembrano essere in trattative per ottenere, anch’essi, un aumento di salario.

Ed è quello che dovrebbero fare, considerato che Damon Lindelof e Carlton Cuse, co-creatori e produttori esecutivi del telefilm, avevano precedentemente rivelato di avere soltanto 34 episodi da girare, prima di concludere la sesta stagione della serie, nel 2010.

L’ultimo aumento ricevuto dal cast di Lost risale al gennaio 2006, quando gli studi della ABC avevano offerto $80.000 in più, a episodio. Tuttavia, Fox è stato in grado di ricevere un bonus di $250.000.

Le riprese delle quinta stagione di Lost inizieranno lunedì.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.