Chris Martin

Goff/INFphoto.com

"La gente vuole sempre esprimere la propria opinione in fatto di nomi. Nomi di bambini, nomi di album, nomi di band. Non trovo nulla di strano nel voler chiamare il proprio figlio Chewbacca, se è ciò che si desidera. È un nome come un altro. Un nome è solo un suono, e se ti piace, allora f-----i di quello che pensa la gente”.

È questa la risposta data da Chris Martin (papà di Apple e Moses), nell’edizione di agosto della rivista Blender, sul perché di alcuni nomi di bambini insoliti… il cantante dei Coldplay ha anche rivelato le sue doti nascoste: sesso orale e cucinare con la farina d’avena. Simultaneamente?

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.