George Michael

AP Photo/Chris Park

George Michael non ha sfoggiato solo la sua voce ieri sera durante il primo concerto del suo nuovo 25 live tour.

“Si vedeva che non indossava le mutande”, dice uno spettatore del concerto, che si è tenuto all’Arena di San Diego. “Penzolava dappertutto”.

Parti intime a parte, la fonte ha detto con entusiasmo che il concerto è stato fantastico.

“La sua voce, le luci, il palco: è stata la cosa più incredibile che abbia mai visto”, ha detto.

Durante il concerto, durato 2 ore e mezza, Michael e i suoi sei coristi hanno cantato circa 20 canzoni e lui si è cambiato tre volte. Si dice che l’intera produzione sia costata più di 2 milioni di dollari.

Prima di dedicare la canzone “Amazing” al suo compagno, Kenny Gross, l’ex rubacuori degli Wham!, 44 anni, ha parlato della recente legalizzazione dei matrimoni gay in California. La fonte ha aggiunto: “Ha detto: ‘Stavo guardando la TV ieri e ho visto sposarsi due donne’. Il pubblico è impazzito”.

Il pubblico è impazzito anche quando ha visto degli spezzoni dei vecchi video musicali di Michael, in particolare "Too Funky" (1992), in cui figurano diverse top model. Un altro video creato solo per il concerto e fatto vedere durante la cover di Michael della canzone “Feeling Good”, mostrava uno strip-tease di Dita Von Teese.

Alla fine della serata, Michael ha abbondantemente ringraziato i suoi fan. “Era talmente umile”, ha detto la fonte. “Si è inginocchiato davanti al pubblico”.

Il 25 Live tour è la prima tournée nordamericana di Michael in 17 anni.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.