Bruce Willis

Jim Spellman/WireImage.com

Per dimostrare il fatto che nessuna buona azione non resta impunita, quando Bruce Willis ha detto a un cameriere che lo stava servendo al ristorante P.J. Clarke's che assomigliava a Tom Hanks, il cameriere gli ha risposto, secondo quanto scrive Page Six: "Crede che io assomigli a Tom? Beh, secondo me lei assomiglia a Bruce Willis, evviva!”

Willis ha insistito: “Io sono Bruce Willis”, ma apparentemente questa affermazione sembrava credibile quanto il suo lavoro in Hudson Hawk – Il mago del furto, quindi il tizio è rimasto scettico. Ansioso di dimostrare la propria identità, si dice che Bruce sia tornato al ristorante tre ore dopo con la ex moglie Demi Moore e la figlia Tallulah.

A quanto pare Demi può aggiungere un’altra voce sul suo curriculum: sostituta carta d’identità di star!

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.