Sienna Miller

Digitalprofile/ZUMApress.com

Questo fa acquistare un significato tutto nuovo alla frase “rimetterci la camicia”... o, in questo caso, il pigiama a scacchi blu.

Sienna Miller ricorda con commozione la volta in cui lei e la sua co-star di Casanova, il defunto Heath Ledger, erano usciti una sera con la madre di lei durante le riprese del film a Venezia.

“Aveva piovuto e Heath è corso in mezzo a Piazza San Marco. Ci stavamo rincorrendo e io sono caduta con il sedere per terra”, dice al giornale inglese Telegraph. "Lui mi ha aiutata ad alzarmi e tutti si sono messi a ridere. Siamo tornati tutti al suo appartamento e lui mi ha dato un pigiama asciutto da mettermi per tornare a casa”.

Senza volere, l’attrice si era tenuta il pigiama per due anni, fino allo scorso novembre, quando Ledger le ha fatto visita.

“Aveva difficoltà a dormire e gliel’ho reso per aiutarlo ad addormentarsi. Quando è morto, ero così triste di non avere più quello stupido pigiama che suo padre lo ha trovato e me lo ha reso”.

Da allora, la Miller ha portato l’indumento a Praga, dove sta attualmente girando il film d’azione G.I. Joe, insieme ad un CD con la musica del suo amico Tarka Cordell, anch’egli morto all’inizio di quest’anno.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.