Lindsay Lohan

INFdaily.com

Sembra una situazione da commedia televisiva, ma è tutto vero.

Lindsay Lohan è stata convocata in corte da una studentessa universitaria di New York secondo la quale la giovane star ha rubato la sua pelliccia quando le due erano allo stesso club una sera a gennaio.

Masha Markova, 22 anni, ha detto al New York Post che indossava la sua pelliccia rasata di visone da $12,000 (un regalo di sua nonna) il 26 gennaio a una festa di compleanno al locale 1 Oak, poi l’ha messa in una cesta insieme a molti altri cappotti e pellicce.

Quando non ha ritrovato la sua pelliccia alla fine della serata, Markova ha pensato che fosse perduta per sempre.

Ma poi, ha detto, mentre sfogliava il numero dell’11 febbraio della rivista OK! ha notato una foto di Lindsay Lohan che indossava la stessa identica pelliccia.

"Era la mia pelliccia. Non c’è dubbio!" Ha detto al Post.

L’avvocato Merrill Cohen ha detto all’Associated Press che la Markova ha riavuto la sua pelliccia il giorno di San Valentino, dopo che Cohen ha chiamato l’avvocato di Lindsay, Blair Berk. La pelliccia è stata portata all’appartamento della Markova da un rappresentante di 1 Oak ed era in buone condizioni, una volta lavata a secco.

Ma una causa è stata presentata alla Corte Suprema dello stato di New York State a Manhattan chiedendo il risarcimento di danni non precisati.

Non c’è stato nessun commento da parte del team Lohan su questi problemi legali.

La protezione animale, però, è piuttosto seccata con tutte le persone coinvolte.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.