Amy Winehouse

Mark Allan/WireImage.com

A quanto pare James Bond ora dovrà vedersela con l'indisposizone di Amy Winehouse.

Nel corso di un'intervista con Sky News, il produttore di Amy, Mark Ronson, ha rivelato che la cantante vincitrice di Grammy ha smesso di lavorare alla colonna sonora dell'ultimo film di 007.

Stando a quanto riferito, la Winehouse "non è pronta per incidere brani musicali", e bisognerà "affidarsi alla tecnologia" per terminare i due pezzi che saranno presenti in Quantum of Solace.

A questo punto, la Winehouse avrebbe davvero bisogno dell'aiuto divino. La settimana scorsa, Amy era stata arrestata dalla polizia dopo aver schiaffeggiato il cliente di un bar.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.