O.J. Simpson

Isaac Brekken-Pool/Getty Images

A quanto pare coloro che sono interessati ad ascoltare la versione dei fatti di O.J. Simpson, nell’ambito del suo processo per rapimento e rapina a mano armata, dovranno aspettare un altro crimine.

Gli avvocati dell’ex star del football hanno terminato la produzione delle prove al processo di Las Vegas, dopo aver chiamato un solo testimone a deporre e non si è trattato di Simpson.

La testimonianza in questione è stata quella di Thomas Scotto, buon amico di O.J.

Scotto ha detto ai giurati che due testimoni dell’accusa avrebbero cercato di estorcergli $50.000 un giorno dopo la rapina ai collezionisti di cimeli sportivi, di cui è indagato Simpson. Inoltre, Scotto ha dichiarato che delle altre persone schierate dalla parte dell’accusa hanno cercato di corromperlo per cambiare la sua testimonianza.

"In pratica mi hanno detto: 'Tu o O.J. farete meglio a dare questa versione oppure saranno guai' ", ha rivelato l’amico di Simpson.

Tuttavia, quando è stato interrogato dal procuratore distrettuale David Roger, l’uomo ha dichiarato di non aver parlato alla polizia dell’episodio perché gli investigatori non lo avevano sottoposto ad un interrogatorio.

A Scotto è stato poi chiesto se avesse mai detto al coimputato Clarence "C.J." Stewart di avere intenzione di incastrare Walter Alexander, uno dei due uomini accusati di aver provato ad estorcere denaro a lui e a Simpson.

Ha negato l’accusa.

Sia Simpson, sia Stewart, si sono dichiarati innocenti di fronte alla dozzina di imputazioni derivanti dall’incidente del settembre 2007 e potrebbero scontare dai cinque anni di prigione all’ergastolo, se ritenuti colpevoli.  

Nonostante gli avvocati difensori di Simpson abbiano terminato la produzione delle prove, non si può dire la stessa cosa di quelli di Stewart.

I legali di quest’ultimo hanno intenzione di chiamare a testimoniare tre o quattro persone. Ma non è chiaro se Stewart sarà fra quelle, o se farà come O.J. e si rifiuterà di deporre.

L’accusa, che aveva terminato la produzione delle prove lunedì, ora avrà l’opportunità di passare alla confutazione. Il caso verrà presentato alla giuria giovedì.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.