Britney Spears

Eagle Eyes/Splash News

Britney Spears colpisce ancora!

La pop star sembra aver suscitato qualche polemica in Inghilterra, dove le autorità le hanno chiesto di porgere le sue scuse e fare ammenda. Ma cosa mai avrà fatto la nostra Britney?

Beh, settimana scorsa, sono venute a galla delle foto divertenti ma innocue di Britney e il suo compagno Jason Trawick sul set del nuovo video della cantante, "Criminal", in cui la coppia prende spunto da Bonnie e Clyde e fa finta di rapinare un negozio con una pistola finta.

Beh, i politici del posto e i membri del consiglio di Hackney (dov'è stato girato il video) hanno criticato la Spears per aver dimostrato poca sensibilità nel brandire un'arma proprio in una delle zone di Londra più devastate dalle violente sommosse di quest'estate.

"Credo che dovrebbe chiedere scusa e fare una notevole donazione ad un'organizzazione di beneficenza di Hackney a favore dei giovani...per la maleducazione e i danni provocati a questa comunità", ha detto il consigliere Ian Rathbone durante il programma London Tonight di ITV.

Inoltre, nonostante il fatto che il consiglio della città avesse dato la sua approvazione alle riprese, afferma di non aver mai dato il suo benestare all'uso di una pistola finta. Certo, probabilmente il team della Spears non era sceso nei particolari nella sua richiesta.

Comunque, se le autorità di Hackney avessero ascoltato il testo della canzone, forse sarebbe stato meglio, dato che è abbastanza esplicito: "Mamma, sono innamorata di un criminale... Ha una pistola, pistola, pistola..."

Nel frattempo, quando le è stato chiesto se il governo di Hackney avesse forse esagerato, Diane Abbott, membro del parlamento locale, ha insistito:

"È solo un video musicale, ma sono immagini di questo genere, in cui le pop star fanno sembrare affascinanti le gang, che incoraggiano alcuni giovani a lasciarsi coinvolgere. Britney avrebbe dovuto pensarci".

O forse è il consiglio della città che dovrebbe pensare...alla differenza tra la vita reale e la finzione?

Certo, non sono state solo le sommosse di quest'estate a sensibilizzare la gente del posto all'uso delle pistole. Gran parte delle Olimpiadi del 2012 si terranno a Hackney, una zona che è stata colpita da molta violenza in passato e che quindi si preoccupa della sua immagine.

Inoltre, probabilmente le autorità non vogliono che venga concesso a Britney un trattamento speciale, dal momento che il consiglio ha recentemente negato il permesso di girare il programma Top Boy al Canale 4 inglese, visto che era la storia (inventata) un crimine commesso da una gang della zona.

L'autore di quel progetto aveva detto che la richiesta non era stata accettata per non rischiare di scoraggiare i turisti che vogliono visitare la zona in occasione delle Olimpiadi. Il sindaco della città ha aggiunto che non era giusto per gli abitanti della zona vedere il loro quartiere "stigmatizzato in TV".

I portavoce della Spears non hanno ancora rilasciato commenti sulla questione. Nel frattempo, settimana scorsa, la cantante ha scritto su Twitter che si stava "divertendo moltissimo nel Regno Unito...Mi piace moltissimo qui!"

Purtroppo, il piacere non sembra essere reciproco.

FOTO: La foto del momento

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.