Charlize Theron, Stuart Townsend

INFdaily.com

Charlize Theron ed il compagno Stuart Townsend non si fanno problemi a percorrere insieme il tappeto rosso in occasione dell’evento DNC (Democratic National Convention) a Denver, per promuovere il film del regista Battle in Seattle — ma se si trattasse della navata di una chiesa, le cose non sarebbero così semplici.

Martedì E! News ha intervistato Townsend allo screening del film politico di cui ha curato la regia e gli ha domandato se lui e la Theron, entrambi sostenitori di Obama, avessero intenzione di sposarsi,  visto che una volta l’attrice aveva detto che avrebbe fatto il grande passo quando sarebbe stata legalizzata l’unione fra omosessuali (cosa ormai approvata in California).

"Immagino intendesse 'in tutti gli Stati Uniti’”, ha scherzato Townsend. "Non credo abbia parlato di uno 'stato'. Voglio che si sappia che quella è una sua prerogativa. Dal mio canto penso che se due persone si amano devono potersi sposare, ma non ha nulla a che vedere con la mia o la sua vita”.

E, ridendo, ha aggiunto: "La amo. Cosa volete di più? Siamo felici. Lasciateci in pace!".

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.