Verne Troyer

AP Photo/Matt Sayles

Grossi guai per Mini-Me.

Verne Troyer ha concesso a E! News un’intervista esclusiva sui problemi che sta avendo riguardo alla distribuzione non autorizzata di un sex tape fatto con la sua ex ragazza, Ranae Shrider. Inoltre, ha parlato della morte del suo amico e collega Heath Ledger.

“Sento di non avere nessuna privacy”, ha detto Troyer. “La gente sta guardando una cosa che doveva rimanere tra me e lei. Ecco la ragione principale per cui sto cercando di impedire che il video venga distribuito”.

L’attore dice di sentirsi “tradito e ferito” dalla circolazione del video e nega di aver avuto a che fare con la sua distribuzione. Troyer e il suo avvocato, Edwin McPherson, sono riusciti la settimana scorsa ad ottenere un ordine del tribunale che impedisce la vendita del video mentre cercano di proibire definitivamente la sua distribuzione.

“Nelle ultime due o tre settimane, ho speso molti soldi per oppormi a questa cosa. Ho un avvocato e sta facendo un ottimo”, ha detto Troyer.

Secondo Troyer, la coppia stava insieme da circa sei mesi quando l’attore ha deciso che voleva troncare la relazione. Dice che è stato quello a spingere Ranae a dare il filmato al sito TMZ.

“L’ho lasciata a metà giugno; probabilmente aveva qualcosa a fare con quello. È stato in quel periodo che ha deciso di dar via il video. Non credo proprio che pensasse che sarei tornato insieme a lei per quello. Era un ricatto o roba del genere”, ha detto Troyer.

E che ne dice delle affermazioni della Shrider, per esempio quando questa ha detto di aver quasi fatto affogare la star di Austin Powers: la spia che ci provava durante un romantico bagno?

“Non è mai successo niente del genere. Si sta inventando delle cose e sta dicendo di tutto ai media solo per rendere tutto questo più interessante. Io non ho visto tutto quello che ha fatto...Le cose che dice non sono vere”, ha aggiunto.

Dev’essere strano, allora, considerando che la ex coppia vive ancora insieme.

“È ancora in casa”, ha detto Troyer, aggiungendo che ha intrapreso vie legali per obbligarla ad andarsene, ma la loro situazione “rende ancora più difficile, diciamo, non strozzarla”.

Secondo l’attore, la sua ex sta anche cercando di provocarlo.

“L’ho vista oggi quando me ne sono andato e mi stava prendendo in giro e roba del genere...quindi non riesco a scappare”, ha detto, cercando di trattenere le lacrime.

Troyer ha detto che gli amici, la famiglia e il suo avvocato lo stanno aiutando a superare questo pasticcio, ma che l’imbarazzo “ha già iniziato a pesare [su alcune opportunità di lavoro]”.

Il tempismo non poteva essere peggiore, se si considera che Troyer è uno dei protagonisti della recente commedia di Mike Myers, The Love Guru. L’anno scorso, Troyer ha anche recitato in The Imaginarium of Doctor Parnassus, dove ha lavorato con Ledger nell’ultima interpretazione cinematografica dell’attore scomparso.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.