Christian Bale

Mike Marsland/WireImage.com

Il Cavaliere Oscuro ha deciso di tenere tutti veramente all’oscuro quando si tratta delle denunce di aggressione sporte nei suoi confronti dalla sua Bat-mamma e Bat-sorella.

Durante una conferenza stampa per pubblicizzare Il cavaliere oscuro a Barcellona, Christian Bale ha deciso di tacere riguardo alla sua vita privata quando ha dovuto affrontare le domande inesorabili della stampa riguardo a cosa è successo in una camera d’albergo di Londra che lo ha portato ad essere interrogato dalla polizia per più di quattro ore.

“È una questione profondamente personale”, ha detto Bale. “Vi chiedo di rispettare la mia privacy”.

Questa richiesta di privacy ha segnato i primi commenti di Bale sull’incidente di domenica con sua madre Jenny e sua sorella Sharon.

Dopo essersi presentato di sua spontanea volontà dalla polizia martedì mattina ed essere stato sottoposto ad un interrogatorio, i rappresentanti di Bale hanno rilasciato una dichiarazione negando le accuse secondo le quali avrebbe aggredito, verbalmente o fisicamente, le due donne.

Bale, che non deve rispondere di nessun capo d’accusa relativo all’incidente ma che potrebbe dover rispondere a ulteriori domande da parte della polizia a settembre, è arrivato alla prima del film a Barcellona con la moglie Sibi e una scorta di 15 auto. (Delle fonti vicine all’attore hanno detto a E! News che Bale e la moglie hanno un matrimonio “solido”, negando i pettegolezzi dei tabloid inglesi secondo i quali la coppia si trova in difficoltà, cosa che avrebbe contribuito al presunto cattivo comportamento dell’attore.)

La star di Batman, come previsto, non ha parlato ai reporter o commentato l’incidente, ma ha passato la maggior parte del tempo sul tappeto rosso a firmare autografi per il pubblico spagnolo.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.