Steven Adler

ZumaPress.com

Stando a quanto appreso da E! News, Steven Adler, ex batterista dei Guns N' Roses, è stato arrestato presso un’abitazione di Hollywood, per presunto possesso di droga.

La portavoce del dipartimento di polizia di Los Angeles, April Harding, ha dichiarato di aver ricevuto una telefonata in centrale intorno alle 4 del mattino, per disturbo alla quiete pubblica. Giunte sul luogo, le autorità avevano identificato e arrestato il musicista quarantatreenne.

Non si conosce ancora quale fosse il tipo di droga in questione, ma Adler è stato arrestato in quanto si trovava sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, e poiché non aveva rispettato una precedente disposizione del giudice.

Il musicista era già noto alle autorità, vista la mancata comparizione in tribunale nel 2006 in seguito al suo arresto, avvenuto l’anno precedente, per guida in stato di ebbrezza e guida senza patente.

Adler è stato condotto in un carcere della contea, e la sua cauzione ammonta a $45.000.

Non sarebbe il primo reato legato all’uso di droga per il musicista. Oltre all’arresto del 2005, Adler era stato sorpreso in possesso di eroina nel 1995, dopo essere stato trovato sull'orlo di un'overdose a bordo della sua auto, a Los Angeles.

Uno dei membri fondatori dei Guns N' Roses, Adler era stato brevemente allontanato dal gruppo rock nel 1989, dopo che la sua dipendenza dall’eroina aveva cominciato ad influenzare negativamente le sue capacità di batterista.

Aveva avuto la possibilità di riappacificarsi e tornare a suonare con i membri della band, dopo aver firmato un contratto in cui prometteva di abbandonare l’uso di droga, pena il pagamento di multe salate. Sfortunatamente Adler non era riuscito a mantenere la promessa e, in seguito alla cancellazione, per colpa sua, di numerose sessioni di registrazione, Axl Rose e compagni lo avevano licenziato definitivamente nel 1990.

Un anno dopo, Adler aveva fatto causa ai Guns N' Roses pretendendo di ricevere le retribuzioni che gli spettavano. Entrambe le parti erano giunte ad un accordo, e al batterista sarebbero spettati $2,2 milioni e il 15 percento come royalties per le canzoni a cui aveva contribuito.

Nel 1996 la sua dipendenza dalla droga divenne così grave da provocargli diversi attacchi di cuore e da causargli difficoltà nel parlare.

All’inizio dell’anno Adler si era fatto ricoverare presso la clinica di disintossicazione Pasadena Recovery Center e aveva preso parte alla seconda stagione del reality show di VH1, Celebrity Rehab With Dr. Drew.

Rimaniamo in attesa della terza stagione...

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.