Paul Newman

AP Photo/Jim Cooper

Paul Newman non è sul punto di morire.

L’agente dell’attore, Toni Howard, ha confermato a E! News che i pettegolezzi su Newman e sul tumore ai polmoni che lo affliggerebbe “non sono vere”.

Le voci erano iniziate a circolare il mese scorso, quando Newman aveva abbandonato il ruolo di regista di Our Town, nella sua città natale di Westport, in Connecticut, per motivi di salute non specificati.

Diversi tabloid avevano interpretato la notizia come il segno di una grave malattia. Inoltre, delle foto di Newman dall’aspetto sofferente, scattate nel corso di un recente evento di beneficenza e pubblicate lo scorso venerdì sul blog di Martha Stewart, avevano alimentato i sospetti. Lo stesso blog di pettegolezzi del Los Angeles Times aveva iniziato a speculare in merito.

L’anno scorso, l’attore ottantatreenne vincitore di Oscar aveva annunciato di essere giunto al termine della sua carriera, dopo 50 anni.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.