Black Eyed Peas, American Music Awards

Michael Caulfield/WireImage.com

I Black Eyed Peas vogliono aiutare le vittime del terremoto in Cina.

Il premiato gruppo hip-hop si esibirà in un concerto privato per beneficenza stasera a Shanghai per i superstiti del devastante terremoto del mese scorso che ha causato più di 69.000 morti.

Originariamente, i Peas erano stati ingaggiati per un piccolo concerto intimo, a cui si poteva partecipare solo su invito, presso il famoso Shanghai Concert Hall come parte di un evento promozionale speciale per 100 clienti delle aziende produttrici di bevande Pernod Ricard China e la sua partner inglese, Chivas Brothers.

Tuttavia, dopo il terremoto, gli organizzatori hanno deciso di trasformare lo spettacolo in una serata di beneficenza e hanno aggiunto alla lista degli ospiti 700 clienti VIP e vari media per raccogliere fondi a favore della Croce Rossa.

I cantanti di "Pump It" saranno in compagnia della cantante Karen Mok, di Hong Kong, nota al pubblico occidentale per aver recitato nella commedia di successo di Stephen Chow, Shaolin Soccer.

Il concerto sarà trasmesso dalla televisione nazionale cinese e poi da diversi network regionali in data da stabilire.

Il terremoto ha colpito la provincia sudoccidentale del Sichuan il 12 maggio. Il governo cinese si sta impegnando a trovare un alloggio per più di 15 milioni di persone rimaste senza tetto. Altre 18.000 persone non sono ancora state trovate.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.