Martin Scorsese

Yasky/WireImage.com

Martin Scorsese non andrà in Jamaica, purtroppo.

Il regista si è infatti ritirato dalla produzione della biografia autorizzata su Marley (da non confondersi con quella non autorizzata della Weinstein Co.), dando come motivo un conflitto con altri impegni.

Non si sa quale sia l'altro progetto che verrà girato allo stesso tempo, ma c'è da dire che Scorsese ha un bel po' di carne al fuoco, incluso Shutter Island, con Leonardo DiCaprio e Mark Ruffalo, forse un film biografico su Theodore Roosevelt ed un documentario su George Harrison.

A prendere il suo posto nella narrazione della vita e delle opere della leggenda del reggae sarà l'uomo responsabile per la riuscita de Il silenzio degli innocenti, il premiato collega Jonathan Demme.

"Sono entusiasta e lusingato per questa straordinaria occasione di partecipare alla produzione di un film che farà da vascello spirituale e musicale del genio di Bob Marley" ha dichiarato Demme.

Nonostante il cambio della guardia sulla sedia del regista, il film, per il momento ancora senza titolo, è ancora previsto nelle sale il 6 febbraio 2010, il giorno del 65º anniversario della nascita di Marley.

  • Share
  • Tweet
  • Share

We and our partners use cookies on this site to improve our service, perform analytics, personalize advertising, measure advertising performance, and remember website preferences. By using the site, you consent to these cookies. For more information on cookies including how to manage your consent visit our Cookie Policy.